• Menu
  • Rapportarsi al cane

  • 14Rapportarsi al cane significa comprendere le sue esigenze naturali, la comunicazione, la personalità e l’individualità che lo concernono, al fine di potere stringere con lui un legame in sintonia, una relazione basata sul rispetto e sulla fiducia. Rapportarsi con il cane significa utilizzare simultaneamente la sensibilità, l’empatia, l’autorevolezza, la coerenza e la calma, per restituire al cane quella meravigliosa sensazione di avere accanto una guida sicura, su cui potrà riporre la sua fiducia. L’aiuto di un addestratore capace, che ci presenti e introduca alla mente del cane, costituirà un elemento imprescindibile.

Utilizziamo cookie tecnici. La loro accettazione è facoltativa, ma necessaria per continuare la navigazione. Cliccando su "Accetta", od operando sul sito, esprimerete il vostro consenso, che potrà essere sempre revocato, in tutto o in parte. "Maggiori Informazioni" vi condurrà ad approfondimenti.

Maggiori Informazioni



Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi